Pro Loco Letojanni

Comune Letojanni

Beni Culturali

Nonostante sia una cittadina di moderno aspetto e di recente espansione urbanistica, lungo il corso principale (Corso Vittorio Emanuele III), si possono ammirare gli esterni di numerosi bei palazzi, che rappresentano, in parte, la storia di Letojanni:

 

 

Palazzo Silipigni

Un piccolo castello merlato costituito anche da una torre. Di proprietÓ dei Cartella, venne acquistato intorno alla metÓ del 1800 da Lorenzo Silipigni. Palazzo Silipigni Ŕ raffigurato anche in una stampa del pittore francese Claude Louis Chatelet del 1778 intitolata "Voyage en Sicile".

 

 

Palazzo Fleres-Tornatore

In stile moresco con cimasa merlata, caratteristiche bifore e balconcini dalle ringhiere panciute in ferro battuto. Fatto costruire nel 1834 da Don Carmelo Carpita, Sacerdote di Gallodoro, ristrutturato nel 1902 dall'Avvo. Vincenzo Fleres, al quale era pervenuto, in quanto marito della nipote del prete.

 

 

Palazzo Garufi

Edificato nel 1823 dall'Avv. Giovanbattista Melita, originario di Gallodoro. Ad oggi di proprietÓ della Famiglia Garufi.

 

 

Palazzo Durante

Un vero e proprio castello, fornito di una caratteristica merlatura e di una torretta centrale, nella quale spicca una bella finestra bifora. Fatto costruire nel 1902 dal noto scienziato Prof. Francesco Durante e venduto dai suoi eredi alle Suore Missionarie del Sacro Cuore che nel 1958 inaugurarono la "Casa del fanciullo San Giuseppe". Ad oggi, sempre di proprietÓ delle Suore Missionarie e divenuta "Casa per Ferie San Giuseppe".

 

 

Palazzo Tornatore

Fatto edificare nel 1818 dall'Avv. Vincenzo Tornatore. Ad oggi residenza della Famiglia Tornatore.

 

 

Palazzo Mauro

Fatto costruire da Antonino Paladini nel 1834 e ristrutturare verso 1900 dal marchese Pietro Mauro, marito di Giuseppa Paladini. Ad oggi abitato dalla Famiglia Mauro.

 

 

Palazzo Cingari

Edificato nel 1847, dimora del Sig. Domenico Melita, acquistato successivamente dalla Famiglia Cingari. In questa residenza privata era alloggiato il Municipio, fino al secondo dopoguerra, quando fu trasferito nel vicino edificio di proprietÓ della famiglia cuomo e dal 1958 nei moderni locali dell'attuale sede. Ad oggi abitato dalla Famiglia Cingari.

 

 

Palazzo Lo Turco

Un maestoso edificio del 1900 di proprietÓ della famiglia Lo Turco, che ospit˛ il famoso pittore Ottone Geleng, che con i suoi quadri fece conoscere in Francia e in Germani le bellezze artistiche di Taormina e dintorni. Attualmente dimora della Famiglia Lo Turco.

 

 

Palazzo Cacopardo

Due colonne sorreggono un tipico balconcino incorniciandone il portone principale. Edificato verso il 1815 dal Giudice Leonardo Cacopardo di Gallodoro, questo palazzo risulta il pi¨ antico edificio fastoso sorto a Letojanni.

 

 

Palazzo Bucceri

La sua facciata Ŕ sormontata dalla caratteristica merlatura e abbellita, al piano superiore, da varie bifore e da una trifora centrale. In cima all'edificio spicca una bella torre, anch'essa merlata e fornita di trifore. Nei vari balconi Ŕ riportato lo scudo araldico della casata dei Briguglio-Bucceri. Oggi di proprietÓ della Famiglia Timpanaro dove residente.

  Palazzo della Cultura - Ex Clinica del Prof. Francesco Durante

Essa rappresenta una testimonianza significativa ed importante per la ComunitÓ di Letojanni. Acquistata dal Comune ed adibita prima in Scuola Elementare e poi ad Asilo Nido, oggi Ŕ sede del Palazzo della Cultura che ospita varie mostree.

 

Monumento a Francesco Durante

Nella piazza centrale di Letojanni intitolata al Prof. Francesco Durante, spicca il bel monumento che lo raffigura, opera dello scultore palermitano Ettore Ximenes, inaugurata il 13 maggio 1923, alla presenza di una moltitudine di persone, tra cui, ministri sottosegretari, senato, deputati nonchŔ dello stesso Francesco Durante, il quale, fu tra i pochi uomini al mondo ad avere avuto in vita un monumento a lui dedicato. In un primo tempo il monumento era rivolto verso il mare, come aveva scelto lo stesso scienziato, senonchŔ in seguito alla costruzione della chiesa ne fu invertita la posizione.

Back